Sumome Lead Generation
in , ,

Come migliorare gratuitamente il proprio sito web con Sumome

 

Sapevi che esiste una suite di strumenti gratuita che può trasformare il tuo sito WordPress in una macchina da marketing in grado di generare alto traffico? Installando uno o più tool di questo set, non solo riuscirai a raccogliere più indirizzi e-mail, ma genererai anche più lead e condivisioni sui social.



Inoltre, SumoMe ti aiuterà a capire meglio come i visitatori interagiscono con il sito e i suoi contenuti, su quali elementi cliccano e fin dove scorrono le pagine.

Se t’interessa l’idea di ottimizzare e aggiornare il tuo sito WordPress per attirare più visitatori e aumentare il tasso di conversione, allora la suite di strumenti SumoMe potrebbe fare al caso tuo.

SumoMe: caratteristiche principali

Sebbene la suite di SumoMe possa essere usata su qualsiasi sito web, gli utenti WordPress sono fortunati, poiché dovranno semplicemente installare il plugin principale e, successivamente, attivare le singole app o i moduli che desiderano utilizzare.

Le componenti di SumoMe vengono costantemente aggiornate e, inoltre, vengono sempre aggiunte nuove app. Una volta installato, il plugin include nove strumenti principali:

  • List Builder: genera un popup con un modulo opt-in
  • Scroll Box: genera un popup con un modulo slide-in
  • Smart Bar: crea un banner nella barra di intestazione con modulo opt-in opzionale
  • Share: si tratta di pulsanti di condivisione social
  • Image Sharer: sono pulsanti di condivisione social per immagini
  • Highlighter: permette di condividere parti del testo
  • Content Analytics: serve per scoprire in che punto della pagina i visitatori smettono di leggere.
  • Heat Maps: ti permette di vedere dove cliccano gli utenti in tempo reale.
  • Contact Form: raccoglie i messaggi dei lettori con protezione anti-spam integrata.

Il fiore all’occhiello della suite sono gli strumenti per far aumentare gli iscritti alla newsletter: List Builder e Scroll Box. Esistono anche delle alternative a questi tool, ma sono contenuti nelle versioni premium di plugin molto più costosi, come OptinMonster. È proprio questo fattore, insieme alla possibilità di creare sia popup con effetto lighbox, sia moduli slide-in e opt-in, che rende SumoMe un’alternativa gratuita molto interessante.

Un altro vantaggio è rappresentato dai trigger che innescano il modulo popup, i quali sono particolarmente avanzati. Infatti, a seconda delle impostazioni selezionate, i moduli verranno visualizzati solo al momento opportuno, consentendo di ottenere il massimo numero di iscrizioni senza risultare invasivi.

Se vuoi ampliare la tua lista email e trasformare i tuoi visitatori occasionali in iscritti, List Builder è lo strumento più efficace, poiché permette di inserire popup con moduli opt-in nel tuo sito WordPress.

Sebbene far crescere il numero di iscritti sia un’attività fondamentale, è molto più importante far sì che il proprio sito web diventi una macchina in grado di generare molte conversioni. Per questo motivo, Content Analytics e Heat Maps sono tool imprescindibili.

SumoMe Add Content Analytics



Il primo mostra esattamente fin dove gli utenti scorrono le pagine del sito. Chi crea contenuti spera sempre che i visitatori leggano ogni parola degli articoli pubblicati. Purtroppo, la maggior parte di essi spesso abbandona le pagine prima di arrivare alla fine, anche se gli articoli sono ben scritti.



Sapere fin dove arriva a leggere la maggior parte degli utenti permette di correre ai ripari inserendo dei tasti call-to-action nei punti che ricevono più visite. Così facendo, i lettori potranno leggere il contenuto e, successivamente, saranno invitati a interagire con il sito, ad esempio cliccando un link per acquistare un prodotto o iscrivendosi ai servizi.

SumoMe Add Heat Maps

Anche Heat Maps permette di ottimizzare il proprio sito web mostrando quali link vengono cliccati e quali no. Grazie a questa informazione e apportando i cambiamenti necessari, è possibile aumentare il numero di visitatori indirizzandoli sulle pagine più importanti.

Inoltre, Heat Maps permette di scoprire quali altri elementi, oltre ai link, ricevono più clic. Trasformando tali parole in collegamenti ipertestuali, è possibile reindirizzare i visitatori sulle pagine che stanno cercando.

Installazione e primi passi

Il plugin può essere installato direttamente sul proprio sito. Una volta attivato, sarà necessario registrarsi per ottenere un account gratuito. Fortunatamente l’operazione richiede solo pochi minuti.

SumoMe Add Plugin

A questo punto, dal front-end, basta cliccare sull’icona mobile per visualizzare le applicazioni e i moduli (a pagamento e non) disponibili nel Sumo Store, dove vengono divisi per tipologia.

SumoMe Store

Una volta abilitate le app desiderate, sarà possibile configurarle sul proprio sito web utilizzando le opzioni di personalizzazione.

Opzioni Premium

Oltre alla vasta gamma di strumenti gratuiti che permettono di generare più traffico e di far crescere la propria email list, il plugin offre anche alcuni aggiornamenti premium.

Sebbene l’upgrade a SumoMe Starter non sia strettamente necessario è comunque un investimento che vale la pena considerare, poiché dà la possibilità di nascondere l’icona mobile ai visitatori. Inoltre, per soli 10 $ al mese, si avrà accesso all’assistenza premium via mail qualora si verificassero dei problemi nel sito.

Se noti che il plugin ti sta effettivamente aiutando a far crescere sia la tua attività sia il numero degli iscritti, allora potresti farci un pensierino e acquistarlo.

Conclusioni

Le app di SumoMe sono usate da più di due milioni di siti web, compresi dei colossi al pari di Airbnb e Social Media Examiner.

Questo non solo significa che è molto improbabile che il prodotto sparisca dal mercato, ma anche che gli sviluppatori sono in grado di raccogliere enormi quantità di dati su come vengono utilizzate le app. Grazie a queste informazioni, saranno in grado di creare grafiche e pulsanti capaci di generare tassi di conversione molto elevati. Migliorando questi dettagli, il servizio potrà garantire risultati migliori.

Se vuoi aggiungere gratuitamente moduli opt-in sul tuo sito e generare più conversioni, la suite di SumoMe è una soluzione efficace che sta rapidamente diventando un must.

Valutazione
4/5 ★★★★☆
Voti: 21



Commenti

Lascia un commento

Loading…

Duda Rescensione

Recensione Duda: editor di siti web per il design responsive

Hotjar cos'e

Hotjar – Cos’è e perché dovreste usarlo