Semrush-VS-Ahrefs-recensione
in , , ,

SEMrush contro Ahrefs, recensione definitiva: qual è il miglior tool per SEO?

Cosa rende SEMrush così incredibile?

Ad un certo punto un nuovo strumento arriva sul mercato e stravolge completamente il campo di gioco e SEMrush è uno di questi strumenti di SEO game changer, uno dei più usati e altamente raccomandati sul web.



Vediamo quindi perché dovreste usare SEMrush anziché altri strumenti di SEO, ma prima di discutere dettagliatamente delle sue caratteristiche, scopriamo rapidamente alcuni dei suoi vantaggi più incredibili.

È infatti possibile:

  • Effettuare un’analisi dei competitor
  • Trovare le parole chiave più redditizie in qualsiasi nicchia di mercato
  • Individuare e risolvere tutti i problemi del vostro sito
  • Effettuare analisi approfondite di siti web
  • Comparare domini
  • Trovare opportunità di link building
  • Monitorare il traffico di qualsiasi sito ed altro ancora

Parliamo ora di alcune delle funzioni principali offerte da SEMrush in modo che possiate facilmente scoprire se questo sia lo strumento che fa per voi.

Alcune caratteristiche straordinarie di SEMrush

Ricerca di parole chiave: se curate un blog già da diverso tempo, sarete sicuramente a conoscenza di quanto sia importante condurre ricerche di parole chiave e sebbene esistano numerosi strumenti che vi permettono di farlo, nulla si avvicina a SEMrush.

Potrete valutare il valore delle vostre parole chiave e confrontarle con i principali indicatori di prestazioni web come traffico, volume di ricerca, stima del CPC, concorrenza, numero di risultati di ricerca ecc.

Tutte queste metriche possono esservi di grande aiuto nell’individuare le parole chiave più redditizie nella vostra nicchia in modo da aumentare traffico e vendite.

Analisi dei competitor: l’aspetto migliore di SEMrush è la possibilità di effettuare un’analisi dei competitor senza sforzi. Potrete scoprirne traffico, parole chiave più efficaci, fonti di backlink e tutte le altre informazioni necessarie per analizzare accuratamente qualsiasi sito web del mondo.

E se vi state chiedendo a cosa serva spiare la concorrenza, eccovi tre motivi:

  • l’analisi della concorrenza fornisce un’idea più chiara su quali parole chiave utilizzare per aumentare il traffico e le vendite;
  • potrete scoprire ciò che il vostro pubblico di destinazione sta cercando;
  • dà una buona idea delle tematiche più calde nel vostro settore.

Controllo approfondito del sito: una delle ragioni principali per cui amo tanto SEMrush è la funzionalità Site Audit.

Questa permette di individuare e risolvere tutti i problemi correlati alla SEO del vostro sito in modo da poter migliorare la performance nei risultati di ricerca. La funzione Site Audit presenta i seguenti vantaggi:

  • controlla la “salute” del vostro sito con lo strumento di analisi SEO;
  • dà priorità ai problemi di SEO, dandovi la facoltà di decidere cosa risolvere prima;
  • traccia il progresso di ottimizzazione SEO.

Ed ecco come appare generalmente la funzione Site Audit.

site audit



La funzionalità Site Audit permette anche di risolvere tutti i problemi di SEO, tra cui:

  • ottimizzare collegamenti interni ed esterni;
  • aggiungere tag mancanti;
  • creare titoli, meta-description e altri tag HTML univoci e comprensibili da utenti e motori di ricerca;
  • correggere immagini corrotte con aggiunta degli alt tag;
  • rilevare e correggere errori nelle pagine web;
  • trovare pagine dal contenuto duplicato e molto altro ancora.

Nel complesso, SEMrush è un ottimo strumento per Search Engine Optimization di grande aiuto non solo nello spiare la concorrenza, ma anche nell’aumentare il traffico dalle ricerche e le vendite.

Quanto costa SEMrush?

SEMrush offre attualmente diversi 3 piani mensili:

  1. Pro – $99,95 al mese, adatto a principianti;
  2. Guru – $199,95 al mese, adatto a piccole imprese;
  3. Business – $399,95 al mese, adatto ad agenzie di marketing.

Non esitate!


SEMrush

Cosa rende Ahrefs uno strumento grandioso?

Proprio come SEMrush, anche Ahrefs dispone di una vasta collezione di strumenti per SEO che è possibile utilizzare per migliorare la posizione nei risultati di ricerca ed aumentare le vendite complessive del sito.

Al momento Ahrefs offre i seguenti strumenti:

  • Site Explorer
  • Positions explorer
  • Content explorer
  • Position tracker
  • Domain comparison
  • Crawling reports
  • Ahrefs alerts

Ahrefs è utilizzato principalmente per uno scopo: costruire backlink di qualità e trovare illimitate opportunità di link building ed è considerato il maggiore e più accurato database di backlink attivi.

Questo strumento analizza oltre 5 miliardi di pagine web ogni singolo giorno e viene utilizzato da oltre 600.000 persone in tutto il mondo per le loro attività di Search Engine Optimization.

Se state cercando uno strumento per l’analisi di backlink e per trovare opportunità di link building, Ahrefs dispone dei dati più accurati e renderà l’analisi di backlink un gioco da ragazzi.

Ma passiamo ora ad analizzare alcune delle sue caratteristiche chiave per sapere se questo strumento fa per voi.

Site Explorer: Questa funzionalità consente di effettuare un esame completo dei backlink, del traffico e delle parole chiave di qualsiasi pagina web, che si tratti del vostro sito o di quello di un competitor. Non solo fornisce un’analisi dettagliata di tutti i backlink del dominio desiderato, ma ne indicherà anche il numero di referring domain e link dofollow.



Site Explorer include i seguenti 3 strumenti per fornire un’analisi dettagliata di un qualsiasi sito web:

  • Backlink Checker tool
  • Organic Traffic Research tool
  • Paid Traffic Research tool

Date un’occhiata allo screenshot in basso per avere un’idea di come appaia il Site Explorer di Ahrefs.

Site Explorer: Ahrefs

Come si può vedere, fornisce un’analisi dettagliata da utilizzare per trovare un numero illimitato di opportunità di backlink e migliorare nei risultati di ricerca e nelle vendite.

Content Explorer: questa funzionalità vi permette di scoprire quali siano i contenuti più popolari per qualsiasi argomento, mostrandovi informazioni su backlink, traffico e condivisioni sui social.

Vi starete ora domandando a cosa serva trovare i contenuti più popolari nella vostra nicchia. La risposta è semplice: non importa in quale settore specifico operiate, conoscerne i post più popolari significa poter determinare facilmente il tipo di contenuti da creare per attirare più backlink e condivisioni.

Ecco dove il Content Explorer di Ahrefs entra in gioco: se, ad esempio, il vostro argomento è “email marketing” e desiderate trovarne i contenuti più popolari, otterrete questi risultati.

content explorer

Questo screenshot dimostra quanto il Content Explorer renda facile analizzare il numero di backlink e delle condivisioni sui social dell’argomento che vi interessa. Con queste informazioni riuscirete a creare contenuti che attrarranno un maggior numero di link nel vostro settore di riferimento.

Keyword Explorer: uno dei metodi più semplici per aumentare il traffico proveniente dai motore di ricerca è di eseguire ricerche di keyword.

Questo risulta, tuttavia, inutile se si scovano solo parole chiave altamente competitive nel proprio settore: quello che vi occorre sono solo quelle keyword con cui è più facile ottenere una buona posizione nei risultati di ricerca e che hanno allo stesso tempo un buon volume di ricerca mensile. Analizzando i risultati dei vostri concorrenti, potrete facilmente escogitare tutta una serie di idee per nuove parole chiave che vi aiuteranno a dirottare traffico e vendite.

Con il Keyword Explorer di Ahrefs è possibile individuare potenziali parole chiave e controllare la loro keyword difficulty in modo da poter facilmente scartare quelle indesiderate.

Esaminate il prossimo screenshot e saprete di cosa sto parlando

keywords explorer: Ahrefs

Come potete notare, il Keyword Explorer fornisce una lista di tutte le parole chiave relative alla vostra keyword di partenza, insieme ad una serie di informazioni come keyword difficuly (KD) e volume mensile di ricerca, in modo da individuare quelle su cui puntare per apparire più in alto possibile nei risultati di Google.

È possibile filtrare i risultati secondo i seguenti parametri:

  • Keyword Difficulty;
  • Volume di ricerca mensile;
  • Cost Per Click (CPC);
  • Numero di risultati di ricerca;
  • Numero di parole della keyword.

I dettagli sopra elencati saranno sufficienti a trovare migliaia di idee per potenziali parole chiave da utilizzare per incrementare le visite provenienti dai motori di ricerca.

Crawl Report: questo tool vi aiuterà a scovare e risolvere tutti i problemi di SEO del vostro sito. Potrete eseguirlo, ogni volta che vorrete, per identificare facilmente link difettosi o corrotti, meta description non valide, errori nei title tag, ecc.

Nel complesso, Ahrefs è un’ottima suite di strumenti per SEO che consente di migliorare rapidamente le prestazioni globali del vostro sito.

Quanto costa Ahrefs?

Ahrefs offre attualmente i seguenti piani mensili, tutti comprensivi di 14 giorni di prova gratutita:

  • Lite ($99 al mese)
  • Standard ($179 al mese)
  • Advanced ($399 al mese)
  • Agency ($999 al mese)

È necessario scegliere un pacchetto per avviare i 14 giorni di prova gratuita ed occorre anche inserire i dati della propria carta di credito per accedere a tutte le funzionalità di Ahrefs.

Se non siete soddisfatti, potrete disdire l’abbonamento entro i 14 giorni senza spese e successivamente con l’addebito della prima mensilità del pacchetto che avete scelto. È però anche possibile richiedere un rimborso entro 7 giorni.

Conclusioni

Se state cercando lo strumento per SEO migliore, assicuratevi di scegliere quello con tutte le funzionalità di cui avete bisogno. Non è necessario utilizzare molteplici software per gestire la vostra attività di Search Engine Optimization: meglio scegliere un singolo strumento che possegga tutte le funzionalità necessarie.

Ecco dove le suite tutto in uno come Ahrefs e SEMrush diventano utili: offrono una serie completa di funzionalità per aumentare traffico e vendite, come la ricerca di keyword, l’analisi di backlink, il controllo approfondito del vostro sito, ecc.

Questa recensione di confronto tra SEMrush ed Ahrefs è stata scritta principalmente per una ragione: presentarvi gli strumenti di SEO migliori per consentirvi di aumentare il traffico del vostro sito.


SEMrush

Quale pensi sia il migliore tra SEMrush ed Ahref? Condividi la tua opinione nei commenti.

Valutazione
4/5 ★★★★☆
Voti: 41



Commenti

Lascia un commento

Loading…

Zopim-Rescensione

Olark o Zopim: qual è la migliore live chat?

Semrush-keywords

Come scegliere le giuste parole chiave per il tuo negozio online con Semrush