App e strumenti, SEO

Shopify batte BigCommerce: ecco perché

Il dibattito su quale tra Shopify e BigCommerce sia la piattaforma di e-commerce migliore sembra essere infinito. Bisogna ammettere che entrambe colpiscono per le proprie caratteristiche uniche e hanno avuto la capacità di distinguersi dalla massa. Tuttavia, se state pensando di iniziare un’attività di e-commerce, questo dibattito potrebbe effettivamente influenzarvi.

È evidentemente che i molteplici fattori da considerare quando si sceglie una piattaforma per l’avvio di un negozio online rendano la faccenda particolarmente complicata. Alcuni degli aspetti più basilari sono la facilità di utilizzo dell’interfaccia, i tempi di caricamento, la facile integrazione del sistema di pagamento e, più significativamente, dare agli utenti una facile e piacevole esperienza di acquisto. Altro aspetto essenziale è assicurarsi che i visitatori si innamorino del vostro e-store alla prima visita e per destreggiarsi con tutti questi fattori in gioco, Shopify offre una piattaforma semplice e produttiva.

customizing-emplates-1Modelli gratuiti e a pagamento in Shopify e personalizzazione: Shopify vince contro BigCommerce in quanto a numero di temi gratuiti, con un’ampia gamma comprendente 24 template contro i soli 7 di BigCommerce. Altro dettaglio da considerare è il loro design più accattivante. Anche quando si passa ai modelli a pagamento, Shopify sorpassa di netto BigCommerce con 130 temi contro 60. Shopify consente inoltre l’uso di “Liquid”, un linguaggio di programmazione creato dallo stesso team di sviluppo, per una facile personalizzazione dei modelli. Con BigCommerce è invece necessaria la conoscenza di HTML standard e CSS.

pricing-1Prezzo: Con i piani “Lite” e “Starter” rispettivamente a 9 e 14 dollari al mese , Shopify parte da prezzi decisamente ragionevoli. Al contrario, i piani di BigCommerce iniziano a un prezzo più alto con $29,95 al mese per la versione “Standard”.

payment-1Gateway di pagamento: Shopify supporta circa 70 diversi metodi di pagamento contro i 30 di BigCommerce. Tra i più comuni troviamo Paypal, Worldplay, QuickBook, ecc.

category Migliore gestione delle categorie di prodotti: con Shopify è possibile aggiungere manualmente prodotti e creare categorie. È anche possibile classificare le collezioni sulla base di titolo, peso, tag, prezzo e così via. BigCommerce, non ha ancora aggiunto questa funzionalità.

mobile-1Dispositivi Mobili: Shopify porta l’usabilità ai massimi livelli non solo con la reattività della sua tecnologia, ma anche grazie alla sua grande inclinazione verso le app per smartphone e tablet. Al contrario, BigCommerce non dispone più di un’app mobile, sebbene fornisca un ottimo sito web. L’ applicazione di Shopify è disponibile per iOS e Android. Insomma, Shopify conquista indubbiamente il trono di migliore piattaforma di e-commerce. Per tutte le tue domande sul commercio online, visitateci su CGColors. Siamo ad un solo clic da voi! Tenetevi aggiornati con gli ultimi suggerimenti, trucchi e tendenze di e-commerce. Seguici su Twitter, Facebook, Google+ e Linked-in.

 

Previous ArticleNext Article

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *