Magento recensione

, , ,

Recensione Magento, una piattaforma eccellente per i commercianti che dispongono delle risorse per ottimizzare tecnologia avanzata

Panoramica

Con oltre 250.000 commercianti a bordo, Magento è una delle piattaforme più conosciute del settore dell’eCommerce e non è difficile capire perché. La funzionalità in espansione di Magento e la completa personalizzazione possibile lo rendono una piattaforma eccellente per i commercianti che dispongono delle risorse per ottimizzare tecnologia avanzata.



Magento è stata fondata da Roy Rubin e Yoav Kutner nel 2007. Nel corso dei seguenti quattro anni, Magento ha colto l’attenzione dei grandi giocatori dell’eCommerce e nel 2011 eBay/X.commerce ha acquistato la piattaforma.

Attualmente, Magento è disponibile in tre versioni: Magento Community Edition (CE), Magento Enterprise Edition (EE), e Magento Enterprise Cloud Edition (ECE). In questa recensione verranno descritte le caratteristiche di Magento CE. Se vuoi saperne di più sulle opzioni enterprise di Magento, leggi la nostra recensione di Magento Enterprise Cloud Edition.
Magento è una piattaforma robusta con potenti funzionalità. Tuttavia, bisognerebbe far notare che questo carrello non è per i principianti; Magento può rappresentare una sfida seria per i commercianti con scarsa esperienza tecnica. Infatti, Magento non raccomanda alle piccole imprese e i nuovi mercanti di utilizzare il loro software. Invece, dirigono queste persone al loro partner Zoey Commerce, una soluzione completamente hosted che è stato costruita con Magento al suo interno.

Nonostante le carenze nella categoria di facilità d’uso, non c’è dubbio che Magento sia un ottimo strumento. Infatti, più grandi rivenditori internet usano Magento che qualsiasi altra piattaforma. Negli ultimi due anni, Magento ha vinto tre premi notevoli che lo dimostrano: 1a Piattaforma Vendita Internet Top 1000 (2015), 1a Piattaforma Vendita Internet B2B 300 (2015) e 1a Piattaforma Vendita Internet Europa 500 (2016).

Magento gode della fiducia di mercanti di grande volume in tutto il mondo, tra cui Zumiez e Burger King, e facilita annualmente oltre 50 miliardi di dollari di transazioni.

Continua a leggere per scoprire se la tua attività possa beneficiare entrando nella comunità di Magento.

Prezzi

Anche se Magento CE è gratuito di scaricare e utilizzare, non è gratuito da implementare. Puoi prevedere di pagare per il web hosting, i nomi di dominio, i componenti aggiuntivi, un certificato SSL e l’elaborazione dei pagamenti.

Ricorda, Magento è tutt’altro che semplice. Se non hai esperienza di codifica (specialmente con PHP), avrai bisogno di uno sviluppatore. E puoi prevedere anche l’assunzione di un designer di temi.

In alternativa, se tutto questo ti sembra troppo per destreggiarti, potresti provare una soluzione enterprise, ma hanno un prezzo alto. Magento Enterprise Edition parte da 22.000$ a 32.000$ l’anno.

Web-Hosted o su Licenza

Concesso in licenza. Puoi scaricare Magento CE dal sito di Magento. Dovrai poi trovare il tuo web hosting.

Se questo è oltre la tua capacità, dai un’occhiata a Zoey. Mentre Zoey non è lo stesso di Magento, è stato costruito con la codifica Magento e include molte delle caratteristiche che si trovano su Magento CE.

Dimensione specifica del business

Magento funziona meglio per le medie a grandi imprese, soprattutto perché richiede così tanto tempo, denaro e energia implementare e mantenere il tuo sito. È importante che un negozio che utilizzi questa piattaforma abbia le risorse per assumere uno sviluppatore per portare avanti il lavoro grosso.

Se stai solo iniziando, Magento probabilmente non è l’opzione migliore. Invece, prova a guardare Zoey, o anche Shopify o BigCommerce, entrambi specializzati nella facilità d’uso.

Requisiti hardware e software

Come già detto, dovrai trovare il tuo web hosting quando inizierai con Magento. Per eseguire Magento 2.0 dovrai anche soddisfare queste specifiche. In alternativa, fai clic qui per i requisiti di sistema per le versioni 1.9 e inferiori.

Facilità d’uso

Come software gratuito, self-hosted, Magento non viene certo incontro all’utente. L’amministrazione di Magento e le operazioni quotidiane sono abbastanza semplici, ma il processo di implementazione e di personalizzazione effettivo non lo è.

Se non hai alcuna esperienza nello sviluppo web, ti consiglierei di assumere uno sviluppatore per aiutarti a creare e implementare il tuo negozio.

Mentre ho testato e recensito molte piattaforme di eCommerce, ho poca esperienza (leggi: nessuna) con lo sviluppo web. Ho scoperto rapidamente che scaricare e installare Magento era al di là della mia capacità (in più, non avevo accesso a un server web su cui installare la piattaforma). Puoi dare un’occhiata al manuale di installazione di Magento qui. Se sei come me, guarderai a fiondo la pagina per un po’ sperando di trovare un paio di parole che abbiano un senso prima di renderti conto che avrai davvero bisogno di aiuto per fare questo lavoro.
Fortunatamente, Magento offre ora un’alternativa leggermente più facile per testare la sua piattaforma. Puoi scaricare Magento DevBox Beta per provare la piattaforma senza installarlo su un server vero e proprio. Purtroppo, la creazione di DevBox mi ha portato via circa due ore e ha richiesto un sacco di ricerca su Google. Dovrete saper usare un’interfaccia a riga di comando per farlo. Avrete anche bisogno di un bel po’ di tempo per l’installazione effettiva di Magento.
Oppure, invece di battere la testa contro il muro, puoi iscriverti a una demo di Magento 2.0. L’unica demo disponibile è per Magento Enterprise Edition, che non è esattamente la stessa della Community Edition, ma entrambi utilizzano Magento 2.0, e sono abbastanza vicine per fare un confronto.
Magento è certamente difficile da implementare, ma una volta che lo hai fatto, non è così difficile da operare. Il pannello di controllo è pulito e intuitivo, ed è facile trovare le funzioni necessarie.

Naturalmente, poiché Magento è dotato di tante funzioni, c’è di più da setacciare (quindi non è altrettanto semplice di, ad esempio, Shopify), ma dopo una leggera curva di apprendimento, non dovresti avere troppi problemi di navigazione all’interno dell’amministratore.
L’aggiunta di prodotti con Magento è altrettanto facile dell’aggiunta di prodotti su altri carrelli. Puoi specificare le impostazioni di tasse e spedizioni utilizzando la barra laterale e modificare i metadati per una migliore classificazione SEO.

Tutti i prodotti che aggiungerai saranno elencati nel tuo catalogo principale, che puoi utilizzare per creare rapidamente sconti specifici e vendite flash.

Al fine di apportare modifiche radicali al tuo storefront, dovrai conoscere bene il codice sorgente (o assumere qualcuno che lo conosca). Tuttavia, puoi utilizzare l’editor WYSIWYG (quello che vedi è quello che ottieni) nell’amministratore per aggiornare il contenuto delle pagine.

Nel complesso, direi che Magento è difficile da configurare e personalizzare senza alcuna esperienza nello sviluppo del web. Tuttavia, le operazioni commerciali sono abbastanza semplici. Quindi, se si dispone di risorse extra per assumere qualcuno a prendersi cura delle cose per te, dovresti essere in grado di utilizzare la piattaforma senza troppi problemi.

Caratteristiche

Magento ha una delle liste di caratteristiche più impressionanti che abbia mai visto. Se stai seriamente pensando a Magento per il tuo negozio online, ti consiglio di dare un’occhiata alla lista completa. Presta attenzione ai titoli delle sezioni. La fine dell’elenco contiene caratteristiche che sono esclusive per le opzioni aziendali di Magento.
Altrimenti, ho compilato un elenco delle mie caratteristiche preferite, in modo da poter avere un’idea generale delle capacità di Magento.

Marketing

  • Coupon: crea codici promozionali flessibili e rendi tali codici disponibili per la distribuzione in linea.
  • Gruppi di clienti: raggruppa i tuoi clienti in base alla posizione e demografica. Vendi a loro di conseguenza.
  • Mostra i prodotti recentemente visionati e confrontati: fa sapere ai tuoi clienti che altri stanno acquistando con loro.
  • Mostra i prodotti correlati, vendi qualcosa in più, e vendi qualcosa di correlato: ispira verso maggiori acquisti.
  • Carrello che torna: i carrelli della spesa dei vostri clienti vengono salvati quando lasciano il tuo sito.
  • Invia liste dei desideri per e-mail: consenti ai clienti di condividere ciò che vorrebbero come dal vostro negozio.

Strumenti di SEO

  • Google Site Map
  • URL amichevole
  • Meta-informazioni: scrivi meta-dati per i prodotti, categorie e pagine di contenuti.

Caratteristiche amministrative

  • Funzionalità multi-sito: gestisci più siti da un amministratore.
  • Gestisci le autorizzazioni: consentire a diversi utenti di accedere a diversi aspetti della amministrazione.
  • Importazione/esportazione in massa: utilizza i file CSV per rendere più facile la migrazione.

  • Prodotti digitali: consenti ai clienti di scaricare gli acquisti dai loro account.
  • Attributi di prodotto illimitati: le caratteristiche del prodotto aiutano i clienti a trovare ciò che cercano in modo rapido e rende la creazione di buoni specifici un po’ più facile per voi.
  • Norme sui prezzi avanzate: concedi sconti sui prodotti ordinati in grande quantità.
  • Ordinamento dei clienti: abilità di filtrare/fare ricerca sfaccettata per aiutare il tuo cliente a trovare ciò di cui ha bisogno.
  • Immagini di prodotto chiare: visualizza più immagini per prodotto e consentono lo zoom per dare ai clienti una buona idea di quello che stanno acquisto.
  • Pulsante condividi su Facebook: lascia che i tuoi clienti condividano i vostri prodotti sui loro newsfeed.

Checkout e spedizione

  • Pagina di checkout singola: rendi andare alla cassa veloce e indolore.

Checkout ospite: i clienti possono completare l’acquisto come ospiti o creare un account.



Spedisci a più indirizzi: un ordine può essere spedito a più indirizzi.
Tasse e costi di spedizione stimati nel carrello: evita sorprese di spese extra alla cassa ai tuoi visitatori.
Analitica

  • Integrazione Google Analytics
  • Funzioni di reporting integrate: per le vendite, fiscali, carrelli abbandonati, e altro ancora.

Mobile

  • Design compatibile con i cellulari: Magento supporta design in HTML5, in modo che il negozio sarà grande su qualsiasi schermo.
  • Accedi alla tua amministrazione: utilizza la app di Magento per la gestione degli ordini da ovunque tu sia.

A mio parere, l’unica caratteristica che a Magento manca veramente è il recupero dei cartelli abbandonati (disponibile solo con Enterprise). Ma puoi sempre aggiungere le funzioni mancanti con integrazioni. E non esistono davvero molte funzioni che ti serviranno oltre a ciò che Magento già offre.

In quanto a caratteristiche offerte, Magento è una delle migliori piattaforme che ci sia.

Web Design

Magento non offre temi preconfezionati. Sono tutti disponibili da sviluppatori di terze parti. Alcuni sono gratuiti, alcuni costano fino a 500$. Per avere un’idea di ciò che alcuni di quei temi possono fare, dare un’occhiata alla lista clienti di Magento.

Nel novembre del 2015, Magento ha rilasciato la sua versione 2.x di Magento CE. I progettisti e gli sviluppatori stanno ancora mettendosi alla pari. Alla data di questo articolo, Magento ha solo otto temi disponibili nel loro mercato che sono compatibili con Magento 2.x. Mi aspetto che questo numero aumenti, ma per ora, le opzioni di tema sono piuttosto scarse con il 2.x.

D’altra parte, le versioni 1.9 e successive hanno molti temi disponibili. Scopri la selezione del tema in Magento Connect qui.

Prima di decidere su un tema, ricorda di assicurarti che sia completamente reattivo con dispositivi mobili. Con tanti clienti che acquistano dai loro telefoni, il design mobile è assolutamente fondamentale per i negozi online.

Integrazioni e componenti aggiuntivi

Poiché Magento è open source, è facile per la comunità di sviluppatori Magento creare nuove applicazioni ed estensioni per la piattaforma. Di conseguenza, ci sono centinaia di integrazioni disponibili nel Marketplace di Magento. Anche in questo caso, un numero significativamente inferiore di queste integrazioni sono compatibile con Magento 2.x, ma mi aspetto che il numero migliorari con il tempo.
Ecco alcuni esempi di ciò che è disponibile.

  • TaxJar: calcolatore imposte automatizzato. Gratuito.
  • Bronto: marketing via email. Gratuito.
  • Avalara’s AvaTax: calcolatore di imposte automatizzato. Gratuito.
  • Instant Search +: barra di ricerca e di ricerca filtrata per i clienti. Gratuita.

Come puoi vedere, molte integrazioni di Magento sono disponibili gratuitamente (anche se dovrete ancora pagare per il software). Altri possono costare fino a diverse centinaia di dollari. Fai una buona ricerca prima di acquistare.

Elaboratore di pagamento

Magento viene fornito con la possibilità di accettare ordini di acquisto e ordini di denaro chiavi in mano, ma dovrai integrare con un gateway di pagamento per accettare pagamenti dalla maggior parte dei clienti.

Fortunatamente, Magento dispone anche di integrazioni chiavi in mano con PayPal Payment SolutionsBraintree, e Authorize.net..
Attualmente, ci sono 46 gateway di pagamento disponibili per Magento 2.0, tra cui:

  • Beanstream Payment
  • Square Payments
  • Sage Pay Suite Pro
  • Realex Payments
    Ancora una volta, le versioni di Magento 1.9 e precedenti hanno più opzioni tra cui scegliere. I gateway di pagamento variano in prezzo da gratuito a circa 450$. Puoi visualizzare l’elenco completo multilingue, multi-valuta di gateway di pagamento compatibili qui.

Assistenza clienti e supporto tecnico

Come nel caso della maggior parte delle soluzioni open-source, il servizio clienti è praticamente inesistente con Magento. Solo i clienti Enterprise hanno accesso a supporto telefonico 24 ore al giorno e supporto via ticket in rete.

Tutti gli altri devono destreggiarsi con le risorse disponibili sul sito di Magento. Fortunatamente, siccome così tanti commercianti utilizzano Magento, c’è una comunità di utenti abbastanza attiva che può aiutarti nei forum o tramite assistenza a pagamento.

Ecco i percorsi di assistenza che Magento fornisce.

È inoltre possibile iscriversi ai corsi di formazione di Magento (questo è un must assoluto se vuoi diventare esperto di Magento). Questi corsi costano dai 0$ ai 3500$.

Recensioni negative e reclami

La maggior parte dei clienti Magento è soddisfatta della loro piattaforma; Magento ha sempre commenti entusiasti nelle schede di messaggi dei propri clienti. Come sempre, ci sono alcuni modi in cui Magento potrebbe migliorare. Ecco alcuni commenti negativi più comuni dei clienti:

  • Lento: Magento spesso può funzionare molto lentamente, che non è esattamente favorevole per un’efficace amministrazione o il raggiungimento di quel primo posto della pagina dei risultati di ricerca.
  • Costoso: quando si aggiungono i costi di sviluppo web, web hosting, e le eventuali integrazioni aggiuntive, la piattaforma “gratuita” può diventare molto costoso.
  • Nessun supporto per i clienti: per quanto riguarda l’assistenza, sei da solo.
  • Ripida curva di apprendimento: ci vuole un po’ per gestire bene Magento, ed è necessario saper programmare. Tuttavia, i clienti concordano sul fatto che c’è un ROI elevato una volta superata quella curva.

Altri reclami indicano:

  • Scarsità di analitica incorporata: fortunatamente, puoi integrare con Google Analytics.
  • Nessuna funzione di recupero di carrello abbandonato integrata: ciò è una rottura, ma ci sono integrazioni che possono prendersi cura di questo per voi.
  • Bug: alcuni utenti riferiscono che Magento 2.x è ancora un po difettoso.
  • Non puoi utilizzare hosting a basso costo: Magento è una piattaforma di eCommerce potente che richiede un altrettanto potente host web.

Giudizi positivi e testimonianze

Come ho già detto, in generale i clienti amano Magento. Ecco perché:

  • Funzionalità: Magento ha quasi tutto ciò che si può desiderare, appena lo implementi. Se in qualche modo non fosse possibile trovare ciò che serve, ci sono buone probabilità che ti ci imbatterai nel Marketplace di Magento.
  • Vasta comunità di utenti: ci sono un sacco di commercianti là fuori che lavorano con gli stessi problemi che hai tu. Un forum utente consente di accedere a tale pool di conoscenze.
  • Scalabile: Magento può crescere con l’azienda.
  • Personalizzabile: Puoi personalizzare ogni aspetto del tuo admin e vetrina virtuale per soddisfare le tue specifiche esigenze di business.

Altri commenti includono:

  • Gratis: Magento è assolutamente gratuito da scaricare. Ma vedi la voce “Costoso” di cui sopra.
  • Un sacco di applicazioni: ci sono centinaia di modi in cui puoi estendere le funzionalità del tuo negozio.

Sicurezza

Poiché Magento è un’opzione autonoma, sei responsabile della sicurezza del tuo sito. Devi assicurarti che il tuo sito sia compatibile con PCI e dovrai controllare la sicurezza da solo, scaricando sempre nuove patch da Magento per risolvere problemi di protezione. Dai un’occhiata a alcune delle patch più recenti qui.

Scopri i suggerimenti di Magento per le migliori pratiche di sicurezza qui.

Verdetto finale

Per quanto riguarda il software open-source, Magento è uno dei migliori. La sua ricca gamma di funzionalità e l’espansione con componenti aggiuntivi e integrazioni rendono Magento un’opzione affidabile per un negozio che spera di espandersi. Se sei disposto a percorrere quella ripida curva di apprendimento, Magento potrebbe essere la piattaforma che stai cercando.

Se stai pensando che Magento sia l’approccio giusto per la tua attività, ti consiglio di chiedere la demo gratuita. Un rappresentante di Magento ti guiderà attraverso il pannello amministratore e il negozio in modo da poter avere una buona idea della piattaforma (senza problemi di download e installazione).
Buon acquisto e vendite felici.

Inizia con Magento

Valutazione
4/5 ★★★★☆
Voti: 63



What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Comments

Deja un comentario

Loading…